A+ | A- | Reset
  • Italiano
  • English
01.gif
La tradizione degli organi PDF Stampa E-mail

Un patrimonio artistico che Pistoia cura con amore quello organistico, dall’organo del fiammingo Willem Hermans, 1664, nella chiesa di S.Ignazio di Pistoia, agli organi della scuola Agati-Tronci in molte chiese del territorio.
Dal 1700 ai primi decenni del 1900, a Pistoia operarono due famiglie di artigiani organari, gli Agati e i Tronci. La qualità dei loro strumenti ha fatto nascere una scuola organaria pistoiese, conosciuta in molti paesi europei ed extraeuropei.
La Fondazione Accademia di musica italiana per organo di Pistoia mantiene viva questa tradizione, promuove e valorizza questa cuultura musicale.208organo.jpg
Censiti, catalogati e restaurati, possiamo ascoltare di nuovo la voce dergli organi e la vasta letteratura musicale dedicata a questo strumento.
Fra i tanti appuntamenti di musica che offre Pistoia, da non perdere i concerti che la Fondazione organizza sui più importanti organi storici delle chiese di tutto il territorio.

Vi proponiamo un itinerario di visita per conoscere, attraverso i più importanti strumenti, il territorio di Pistoia:

Pistoia
Chiesa di S.Ignazio: organo Willem Hermans, 1664
Basilica della Madonna dell’Umiltà: organo Filippo Tronci, 1783
Santuario di Santa Maria delle Grazie o del letto: organo Antonio e Filippo Tronci, 1755
Chiesa del Carmine: organo Ghilardi, 2008 inglobante canne Tronci, 1840 
Priora di San Vitale: organo Pietro Agati, 1760
Santomato, Prioria S.Maria Assunta: organo Agati-Tronci, 1888
Quarrata
Tizzana, Pieve di San Bartolomeo: organo Luigi e Benedetto Tronci, 1797
Vignole, Priora San Michele Arcangelo: organo Pietro Agati, 1797
Serravalle Pistoiese
Casalguidi, Prepositura San Pietro: organo Agati-Tronci.1898
Larciano
Larciano castello, Peve di San Silvestro: organo Luigi e Cesare Tronci, 1862
Buggiano
Pieve della Madonna della Salute: organo Luigi e Cesare Tronci, 1849
Pescia
Prioria dei SS. Stefano e Niccolao: organo Filippo Tronci, 1875
Vellano, Pieve SS. Sisto e Martino: organo Luigi e Benedetto Tronci. 1795
Marliana
Montagnana, Chiesa dei SS. Giusto e Lucia: organo Luigi e Cesare Tronci, 1859
San Marcello Pistoiese
Prepositura di San Marcello: organo Pietro Agati, 1788-90
Gavinana, Prioria di S. Maria Assunta, organo Agati 1824 - Tronci 1856
Sambuca Pistoiese
Treppio, Chiesa di S. Michele Arcangelo: organo Pietro Agati, 1794

 
Home arrow Itinerari arrow Itinerari tra voci e suoni arrow La tradizione degli organi